Istanze all’AIFA perchè corregga un’informazione non veritiera Le istanze SIPRe, e la risposta dell'AIFA

La SIPRe ha ripetutamente richiesto, attraverso due successive Istanze, che l’AIFA modificasse il foglietto illustrativo dei contraccettivi di emergenza: Norlevo ed ellaOne vengono presentati dall’AIFA come farmaci anti-ovulatori, in grado cioè di inibire il concepimento, mentre la Letteratura medica porta a ritenere che ciò sia falso e che essi prevalentemente impediscano l’annidamento di un embrione già concepito.

L’AIFA risponde di doversi uniformare, nell’informazione erogata, a ciò che ha stabilito la Commissione Europea. Riteniamo che la risposta non corrisponda al vero (vedi la direttiva 2001/83) e soprattutto pensiamo che sia comunque inaccettabile che alle utenti venga fornita una informazione non veritiera.

SIPRe – ISTANZA AIFA 5 DICEMBRE 2014

SIPRe – ISTANZA AIFA 7 MAGGIO 2015

RISPOSTA AIFA – STDG P 101433 CONTRACCEZIONE D’EMERGENZA

direttiva europea 2001_83_cons_20081230_it

 Condividi/Share: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page
Pubblicato il sipre in Ambito giuridico, Informazione scorretta