Norlevo: le falsità raccontate dalla FIGO

Le BUGIE raccontate dalla FIGO, la Federazione Internazionale dei Ginecologi e Ostetrici, e dalla ICEC, Consorzio Internazionale per la Contraccazione d’Emergenza.

La Federazione Internazionale dei Ginecologi e Ostetrici (FIGO) e la ICEC, Consorzio Internazionale per la Contraccazione d’Emergenza, negli Statements ufficiali del 2008, del 2011 e del 2012: “How do Levonorgestrel-only emergency contraceptive pills (LNG ECPs) work to prevent pregnancy?”, sostengono che il principale e forse unico meccanismo d’azione del LNG è inibire o ritardare l’ovulazione.

Nel sito ufficiale della European Society of Contraception and Reproductive Health (ESCRH) (http://www.escrh.eu/about-esc/news/how-do-levonorgestrel), oltre al link per lo Statement di cui si riportano le conclusioni, viene espresso il ringraziamento ai suoi estensori “per la loro incredibile attenzione ai dettagli e per la costante preoccupazione di essere sicuri che questo Statement fosse accurato e riflettesse pienamente gli studi più recenti”. Degli autori compaiono i nomi: Vivian Brache, Anibal Faundes, Ian Fraser e James Trussell.

Vivian Brache è la prima Autrice di uno studio su UPA (ellaOne) al termine del quale, confrontando l’efficacia di UPA e del LNG, essa conclude che “dall’analisi combinata di diversi studi, il Levonorgestrel somministrato nel periodo fertile avanzato inibisce l’ovulazione soltanto in 7 donne su 48, e cioè nel 14,6% dei casi.

Nel giungere a questa conclusione la Brache cita due studi di cui è co-autrice insieme a Faundes (altro ginecologo autore degli Statements): in questi studi si rimarca che LNG non è in grado di inibire l’ovulazione proprio nei giorni più fertili del ciclo. Ricordiamo, giusto per precisare, che questi sono proprio i giorni in cui si osserva anche la massima frequenza di rapporti e si verifica il maggior numero di concepimenti.

Negli Statements, invece, di concerto con gli altri due Esperti della FIGO, Brache e Faundes sostengono esattamente il contrario e affermano, in modo ufficiale e dogmatico, a nome di tutti i ginecologi del mondo, che il meccanismo d’azione principale del Levonorgestrel è quello di impedire o ritardare l’ovulazione.

Questo Statement appare come la Verità ufficiale condivisa unanimemente da tutto il mondo della Ginecologia internazionale. In base a essa i medici effettueranno le proprie scelte etiche e professionali. In base a essa le donne compiranno le proprie scelte personali, ritenendo che LNG serva a prevenire i concepimenti. A essa gli Stati e i Governi faranno riferimento quando si troveranno a legiferare su questi temi vitali.

SI TRATTA, COME ABBIAMO VISTO, DI UNA INCREDIBILE BUGIA, SMENTITA, INNANZITUTTO, DAI LORO STESSI RISULTATI!

Allegate le slides che riportano il sito ESCHR e l’articolo di Brache con i punti citati.
(approfondimenti e bibliografia nell’articolo “la contraccezione d’emergenza“)

 

Pubblicato il sipre in Ambito educativo, Ambito medico, Informazione scorretta